5 luoghi dove mangiare vegetariano a Bangkok

Se siete vegetariani e vi state chiedendo se viaggiando a Bangkok avrete la possibilità di mantenere una dieta coerente con le vostre scelte alimentari, date un'occhiata a questo articolo e troverete luoghi che vi permetteranno di mangiare vegetariano a Bangkok!

Tabella dei contenuti

Se siete vegetariani e vi state domandando come sia mangiare vegetariano a Bangkok, e se prenotando un viaggio in Thailandia abbiate la possibilita’ di tenere una alimentazione coerente con le vostre scelte alimentari date un’occhiata a questo articolo, perché troverete luoghi che vi permetteranno di rispettare le vostre scelte alimentari. Sebbene a primo acchito la Thailandia possa sembrare il paradiso dei vegetariani: per la grande presenza di frutta e verdura saporita, in realtà chi non mangia carne, pesce e derivati scoprirà che in Thailandia trovare piatti che rispettino questa scelta non e’ semplicissimo poiché spesso in molte pietanze si nascondono ingredienti insidiosi, stiamo parlando soprattutto di salsa o pasta di pesce e insaporitori a base di carne, presenti in molte insalate, piatti di noodles, zuppe, curry e condimenti.

Tuttvia, in molte parti del Paese, e’ possibile ordinare un piatto di riso con verdure o una variante vegetariana del Pad Thai, specialmente nelle zone turistiche della costa, dove molti abitanti parlano inglese, sarà possibile farsi servire nel rispetto dei propri gusti spiegando che non mangiate, salse di pesce ed i suoi derivati. In ogni caso vi consigliamo di scrivere le seguenti frasi e di mostrarle quando ordinate i vostri piatti per sicurezza:

  • “gin je” กินเจ (riferimento alla dieta dei religiosi giainisti, che seguono una dieta strettamente vegana)
  • “bpen mangsawirat” เป็นมังสวิรัต, sono vegetariano;
  • “mai gin neua sat” ไม่กินเนื้อสัตว์ non mangio alcun tipo di carne;
  • “mai ow nam bplaa” ไม่เอานำ้ปลา non voglio salsa di pesce come condimento.

A Bangkok negli ultimi anni sono stati introdotti ristoranti specializzati a cucinare ogni piatto nel rispetto rigoroso delle esigenze vegetariane.

Mangiare vegetariano a Bangkok – Broccoli Revolution

mangiare vegetariano a Bangkok

Situato tra le stazioni dello skytrain “Phrong Phong” e “Thong Lor”, sulla strada principale Sukhumvit. Prepara cibo a base di ortaggi, e’ un luminoso bistrot a due piani. L’hamburger di quinoa e’ tra i piatti più noti, insieme al tempura di cavolfiore in salsa piccante.

Sizzler Restaurant

sizzler

Per mangiare vegetariano a Bangkok Sizzler è una catena americana, molto popolare nella capitale. Ci sono ottimi Salad Bar dove riempire il piatto quanto si desidera. C’e’ anche una buona scelta di zuppe, pasta e frutta nel buffet di insalate. Le opzioni Vegetariani sono buone. Si può scegliere di prendere dal menu solo il salad bar, ed i prezzi contenuti.

Cibo Internazionale

IndianVegFoo

Ristoranti indiani : Sono una buona soluzione a Bangkok per chi e’ in cerca di cibo vegetariano. Sono molto diffusi, anche nei centri commerciali e nei loro food court, nella zona di Nana, Khaosan, e Silom ecc. I ristoranti indiani hanno sempre una sezione vegetariana nel loro menu, alcuni ristoranti indiani sono anche “puro vegetariano”. Piatti tipici sono : ceci in salsa di pomodoro , patate e piselli, lenticchie e molti altri. Ci sono anche gli eccellenti pani indiani (Chapati, Naan).

Ristoranti israeliani e altri mediorientali (Shoshana Khao San Road): è possibile trovare ristoranti israeliani nella zona del Khaosan. Piatti vegetariani tipici includono Falafel, Humus, Tehina e insalata.

Salad Bar all’interno dei supermercati Gourmet

GourmetMarket

Famoso quello situato nel centro commerciale Siam Paragon. Al piano interrato, c’è un supermercato gourmet con un ottimo Salad Bar. Potrete comporre la vostra insalata e pagarla a peso. Ci sono molte scelte vegetariane in questo salad bar e gli ingredienti possono variare quotidianamente. Potete acquistare delle bevande nel supermercato e pagare alla cassa per poi mangiare nella zona con i tavoli del food court, nello stesso piano.

Bowls

AcaiBowl

Se lo desiderate, potrete provare a colazione un “Bowl”; una grossa ciotola di frutta, acai (pianta sudamericana con proprietà terapeutiche), avena, frutta secca e cioccolato o yogurt.

“Summer Bowl”, e’ un posto accogliente dove è possibile gustare varianti di Bowl da quella con Acai a quella colma di frutta insieme a frullati al latte di soia e i dolci raw vegan.

Si possono gustano ottime Bowl servite in recipienti di legno con la possibilità di comporre la propria bowl a seconda di ciò che piu’ si desidera. Questo locale è perfetto anche per uno spuntino al riparo dal traffico e dal caldo. Oltre alle bowl qui vengono serviti smoothies, ovvero i frullati.

Al Nourish Cafè, che gode di una location particolare in quanto si trova sopra una palestra dove si imparano arti marziali, si possono gustare seduti su comodi cuscini, piatti tradizionali come il Pad Thai e il Miang Kham, oppure piatti internazionali di cibo messicano, burger, insalate, zuppe e piatti mediorientali come l’hummus e i falafel.

E’ forse utile sapere che in Thailandia non si usano latticini che sono sostituiti dal latte di cocco, non è presente lo strutto e si trova frutta in notevole quantità. Per chi ne avesse voglia a Bangkok si possono trovare un gran numero di cooking class , lezioni di cucina tradizionale che solitamente durano tra le tre e le cinque ore. Bangkok puo’ essere tra le migliori città al mondo dove scoprire nuovi sapori che soddisfano tutti i gusti.

Come dice un detto thailandese “dieci lingue che affermano non valgono due occhi che vedono”.

 

Condividi questo articolo:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli e scoprire il meglio che Bangkok può offrire