7 destinazioni insolite da Bangkok

State cercando destinazioni insolite da Bangkok? Non troppo lontano da Bangkok le nostre 7 destinazioni insolite.

Tabella dei contenuti

State cercando destinazioni insolite da Bangkok? Se desiderate vedere qualcos’altro non troppo lontano da Bangkok date un’occhiata alle nostre 7 destinazioni insolite da Bangkok.

Destinazioni insolite da Bangkok – Aziende vinicole a Khao Yai

destinazioni insolite da Bangkok

Sapevate che la Thailandia ha una fiorente industria vinicola? La zona nella quale sono collocate la gran parte delle aziende vinicole e’ vicina al parco nazionale di Khao Yai. Se siete a Bangkok potrebbe diventare un’escursione  di un paio di giorni davvero rilassante in cui potrete visitare vigneti ed assaggiare vini mentre degustate piatti sia occidentali che locali.

Avrete tempo per fare tour a piedi dei vigneti e altre piantagioni di frutta, durante i tour vengono spiegati i processi per la produzione del vino e come i terreni vengano gestiti in maniera sostenibile.

Koh Si Chang

Koh Si Chang

Koh Si Chang è forse l’isola ideale per coloro che sono interessati a scoprire un bellissimo luogo meno noto e non troppo lontano da Bangkok. Potete fare il viaggio in minivan da Bangkok fino al molo di Koh Loi e salire su un traghetto per andare sulla bella isola di Koh Si Chang. I visitatori possono trascorrere la giornata oziando, prendendo il sole o uscendo ed esplorando l’isola.

Degno di nota è il Palazzo estivo del Re, un sogno architettonico costruito sotto il regno del re Rama V. Sul fianco della collina adiacente al Palazzo estivo troverete il Wat (Tempio) Asdangkhanimitr con al suo interno l’albero sacro Sri Maha Bodhi.

Mercato di Khlong Suan

Klong Suan Market

Talad Khlong Suan è uno dei mercati galleggianti più antichi della Thailandia ed e’ un interessante mercato un po’ al di fuori dai sentieri piu’ battuti, il mercato stesso è in funzione da oltre 100 anni. Khlong Suan si trova lungo l’idilliaco canale Prawet Burirom, nella provincia di Samut Prakan. Potrete fare un lungo giro in barca attraverso il mercato assaggiando prelibatezze locali.

Talad Khlong Suan è uno dei migliori mercati per l’acquisto di oggetti in legno e, acquistando direttamente dalla fonte, potrete essere sicuri che sia voi che l’artigiano locale stiate ottenendo un prezzo giusto.

Isola di Koh Kret

Koh Kret Temple

La piccola isola di Koh Kret si trova nel cuore del fiume Chao Phraya. Koh Kret è meglio conosciuta come un insediamento per la popolazione Mon. Koh Kret è una destinazione molto piacevole da visitare per un’escursione di una giornata. Quest’isola è rinomata per le sue ceramiche che possono essere ammirate al Museo Kwan Aman. I Mon residenti sull’isola possono essere osservati mentre lavorano lungo le rive del fiume nei loro negozi di ceramiche

Se siete interessati al buddismo e vi piace passeggiare nei templi, assicuratevi di dirigervi a nord verso il Wat Poramai Yikawat un importante Tempio nell’isola di Koh Kret dotato di uno stupendo Buddha disteso e di uno stupa pendente.

Samut Prakan

Erawan Museum Picture

Samut Prakan è la provincia più centrale della Thailandia ed è facilmente raggiungibile da Bangkok. La prima attrazione che forse vi stupira’ con la sua impressionante gamma di miniature in scala reale di templi e palazzi sarà il magnifico parco Mueang Boran. Il Museo Erawan presenta un’altra straordinaria gamma di arte tradizionale tailandese, dalle statue ai mobili e tanto altro ancora. La gigantesca statua di elefante a tre teste è estremamente nota. Come il reclinabile Ganesh presso il Wat Saman Rattanaram, che non può mancare. Interessante anche il parco dedicato a Re Rama IX, un complesso di giardini magnificamente curati che presentano un lago artificiale con pesci da sfamare.

Mercato galleggiante di Ampahawa

amphawa-floating-market

Il mercato galleggiante di Amphawa è uno dei mercati più singolari del mondo. Non solo un mercato galleggiante, ma vi sono alcune bancarelle che si trovano lungo i binari di una linea ferroviaria trafficata ed attiva.

Questo mercato notturno è una vera delizia da visitare, mentre il sole tramonta sul fiume Mae Klong, potrete sedervi e guardare le lucciole danzare all’orizzonte mentre sorseggiate una Chang o forse una birra Singha. Potete raccogliere tutti i tipi di prodotti artigianali, souvenir e abiti a prezzi convenienti, c’è così tanto da assaggiare, dall’insalata piccante di papaya ai frutti di mare fritti.

Cascate di Palau e Parco nazionale Khao Sam Roi Yot

phraya-nakhon-cave

Se state cercando una sfida e destinazioni insolite da Bangkok, allora la cascata di Pala-U sarà un ottimo posto da visitare. Ha circa 15 livelli, ma i principianti generalmente riescono ad arrivare ad i primi 3 dove possono fare un tuffo nelle piccole piscine naturali.

La Tailandia è inoltre rinomata per i suoi numerosi parchi nazionali e non lontano dalla cascata di Palau troverete il Parco Nazionale di Khao Sam Roi Yot. Il suo nome sta per “Montagna dai 300 picchi”, dove avrete la possibilta’ di salire su una moltitudine di cime con viste meravigliose.

Per i piu’ infaticabili nel parco naturale vi e’ la Grotta di Phraya Nakhon, nota per ospitare al suo interno un Tempio segreto. Il posto è ammirato al meglio con la luce del mattino quando questo santuario d’oro sembra più maestoso sotto i raggi del luce.

Condividi questo articolo:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli e scoprire il meglio che Bangkok può offrire