9 fatti sulla Thailandia

Le regole per entrare in Tailandia si stanno rilassando lentamente, se state pensando di venire, rispolverare un paio di questi fatti sulla Thailandia leggendo questo articolo!

Tabella dei contenuti

Prima che il Covid-19 colpisse il mondo, circa sedici milioni di turisti visitavano la Thailandia ogni anno, nonstante il grande afflusso di turisti l’integrità culturale del paese è rimasta sostanzialmente intatta. Nel paese ci sono 77 province, con un totale di circa 63 milioni di persone dislocate dalle isole panoramiche alle metropoli affollate – le regole per i viaggi si stanno lentamente rilassando e se state pensando di venire, potresti dare un’occhiata ad un paio di questi fatti interessanti sulla Thailandia:

La Thailandia è una grande famiglia

Whole Thai Familiy

“Khun”, che è il pronome per “tu” in tailandese, è usato per riferirsi a qualcuno che è più vecchio o più giovane di te. È spesso scortese in tailandese rivolgersi a qualcuno più vecchio di te esclusivamente con il suo nome; generalmente è meglio aggiungere una parola prima del nome per rivolgersi a loro. Potrebbe essere “Khun”, ma la lingua tailandese contiene numerose parole aggiuntive con vari gradi di gentilezza e cordialità. I thailandesi utilizzano termini familiari come pronomi personali oltre ai pronomi regolari. Tali pronomi sono abitualmente usati anche tra estranei che non sono imparentati! Qualcuno potrebbe riferirsi ad una venditrice ambulante anziana come “pa” – zia, o ad un tassista come “Lung” – zio. In un ristorante, un cameriere potrebbe riferirsi a te come “pi” – fratello/sorella maggiore. Non essere turbato o perplesso; è solo uno dei tanti modi per mostrare rispetto. Possiamo essere una grande famiglia ovunque in Thailandia!

7-11 e cani nei soi

The store dogs

Quando visiti un negozio 7-Eleven, specialmente nelle regioni non turistiche o alla periferia della città in piccoli sois (vicoli), potresti rimanere scioccato dal vedere cani senzatetto che si trovano nelle vicinanze. Il negozio 7-Eleven sembra essere un luogo popolare per prendere una boccata d’aria fresca (quando la porta viene aperta). Perché il clima della Thailandia è piuttosto caldo (troppo caldo anche per i cani). Inoltre, i thailandesi sono troppo amichevoli per cacciarli via. Alcuni clienti addirittura li aggirano per entrare nell’attività poiché non vogliono disturbarli.

Il nome completo di Bangkok

Bangkok

Sei fortunato a chiamare la capitale thailandese “Bangkok”. Il suo nome ufficiale è uno dei più lunghi del mondo, composto da parole che provengono dall’antico Pali e dal sanscrito: Krungthepmahanakhon Mahintharayutthaya Amonrattanakosin Mahadilokphop Udomratchaniwetmahasathan Noppharatratchathaniburirom Sakkathattiyawitsanukamprasit Amonphimanawatansathit Cosa significa esattamente il nome? Significa “Città degli angeli, grande città degli immortali, magnifica città delle nove gemme, sede del re, città dei palazzi reali, dimora degli dei incarnati, eretta per volere di Indra da Visvakarman”.

Apprendere il tailandese

Thai Language Learning

Se hai la possibilità di studiare tailandese, potresti avere dei mal di testa. L’alfabeto thailandese è composto da 44 consonanti e 32 vocali. Non solo, ma l’elemento tonale della lingua potrebbe darti ulteriori grattacapi! Un eccellente esempio di ciò sono probabilmente le parole “vicino” e “lontano”. Il termine “glai” significa “vicino” mentre “glai” significa “lontano”. Riesci a individuare eventuali differenze? È ovviamente il tono che fa la differenza! Glâi (tono discendente, significa “vicino”) e glai (tono medio, indica “lontano”).

L’orgoglio thailandese

Thai Flag Pride

La Thailandia è l’unico paese del sud-est asiatico a non esser mai stato colonizzato da una potenza europea. In realtà il nome del paese in thailandese è Prathet Thai, che significa “terra dei liberi”. Ed è abbastanza adatto! Tutti i paesi confinanti erano sotto il dominio britannico o francese. Le colonie britanniche includevano la Birmania e la Malesia, mentre le colonie francesi includevano il Laos e la Cambogia. La Thailandia riuscì a rimanere non colonizzata cedendo alcune regioni malesi agli inglesi su base selettiva e tramite abili negoziati. La Thailandia è stata alleata del Giappone durante la seconda guerra mondiale, quindi non è mai stata catturata formalmente. Dopo la seconda guerra mondiale, formò un’alleanza con gli Stati Uniti, che gli permise di evitare le rivolte comuniste comuni in Laos, Cambogia e Vietnam.

Ricco patrimonio naturale

Nature in Thailand

La Thailandia ospita sia le creature più piccole che quelle più grandi del pianeta. Il paese ha l’animale più piccolo del mondo, il pipistrello calabrone e il pesce più grande del mondo, lo squalo balena, che si possono trovare entrambi nei mari thailandesi. In Thailandia ci sono anche molte specie di fiori che si possono osservare presso il mercato dei fiori di Bangkok.

Monachesimo

Monkhood

In passato, tutti i maschi erano monaci buddisti, almeno per un periodo limitato della loro vita. Prima di compiere 20 anni, tutti i giovani in Thailandia (compresi i re) sono stati monaci buddisti, anche se solo per un breve periodo. Tuttavia, questa tradizione non è più così popolare come un tempo, sebbene sia ancora praticata in tutto il paese.

La Thailandia è il paese della Red Bull

Thai Red Bull

Nonostante sia attualmente di proprietà di un uomo d’affari austriaco, la Red Bull conosciuta in occidente si basa sulla bevanda thailandese Krating Daeng, che è stata rilasciata per la prima volta negli anni ’70. Fatta eccezione per la lingua tailandese, il logo Krating Daeng è quasi identico al moderno design della Red Bull. Nel 1987, Dietrich Mateschitz ha lanciato la Red Bull e ha cambiato il gusto di Krating Daeng per renderlo più attraente per gli occidentali. La famiglia Yoovidhya, discendente di Chaleo Yoovidhya, che ha inventato Krating Daeng, ora possiede il 51% della Red Bull GmbH.

La Thailandia è stata la location per le riprese di numero di produzioni di Hollywood

Movie

La Thailandia è apparsa in numerosi grandi film di Hollywood. I seguenti sono solo alcuni dei film importanti girati in Thailandia:

  • Una notte da leoni parte II
  • Star Wars: Episodio III La vendetta dei Sith
  • Bridget Jones: Ai confini della ragione
  • Il cacciatore di cervi
  • Giro del mondo in ottanta giorni
  • I campi di sterminio
  • La spiaggia
  • Rambo: Primo Sangue Parte II
  • L’uomo dalla pistola d’oro
  • Isola Tagliagole
  • Il domani non muore mai
  • Mortal Kombat: Annientamento

La Thailandia ospita più di 1.400 isole

Island

Dato che la maggior parte della popolazione e della superficie terrestre della Thailandia si trova sulla terraferma, il paese possiede un numero enorme di isole. La maggior parte delle isole si trova nel Golfo della Thailandia e nel Mare delle Andamane, nel sud del paese. Le immersioni subacquee sono fantastiche grazie al gran numero di isole e al fatto che si trova a latitudini tropicali.

Condividi questo articolo:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli e scoprire il meglio che Bangkok può offrire