Cosa vedere al mercato dei fiori di Bangkok?

Che ne dite di vedere un posto completamente diverso? Inspirate i vostri sensi e prendetevi qualche ora per esplorare il colorato ed affollato mercato dei fiori di Bangkok.

Tabella dei contenuti

I visitatori che cercano una prospettiva profumata, multicolore e persino romantica di Bangkok dovrebbero visitare il famoso mercato dei fiori di Bangkok. Il luogo e’ uno dei mercati all’ingrosso più grandi della Thailandia, il mercato dei fiori di Bangkok (Pak Khlong Talat in thailandese), è aperto 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana ed è considerato uno dei più grandi mercati di fiori al mondo.

Bangkok Flower Maeket

Pak Khlong Talat, anche se potrebbe non essere un’attrazione turistica tradizionale, può attrarre i turisti che cercano esperienze di Bangkok che li espongano alla vita locale della città. Molti turisti possono addirittura perdersi nei panorami vibranti e negli odori seducenti di questo vasto mercato decorato con file infinite di rose, orchidee, garofani e calendule. L’intero mercato ha un’atmosfera caotica molto simile alla vicina Chinatown.

Mercato dei fiori di Bangkok – Cosa vedrai

  • Gelsomino, crisantemo, gerbera, orchidee, gigli, rose e altri fiori tailandesi. La maggior parte dei fiori viene coltivata nelle province limitrofe di Bangkok, come Nakhon Pathom, altri come i tulipani vengono spediti dalle province settentrionali della Thailandia come Chiang Rai e Loei.

Jasmine

  • Bocche di leone, iris, lisianthus, delphinium e altri fiori importati
  • Phuang Malai – un’antica arte thailandese che prevede di infilare ripetutamente un ago attraverso minuscoli boccioli finché non si forma qualcosa degno di essere offerto a un dio. Le ghirlande di Phuang Malai sono create da abili artigiani thailandesi e mostrate a tutti, rendendo il mercato dei fiori di Bangkok uno dei posti migliori per vedere questo affascinante tipo di creazione.

Phuang Malai Garland

  • Baisri – crisantemo e altri germogli aggiunti a foglie di banana e pandano arrotolate per formare offerte di fiori a forma di cono. Si dice che il Baisri assomigli al Monte Meru, il centro cosmologico dell’Universo dell’induismo.

Baisri

  • Frutta e verdura fresca – Pak Khlong Talat non è solo fiori, puoi trovare tutti i tipi di deliziosi frutti esotici.
  • I prodotti di composizione floreale – incenso, candele, fiori finti e altro ancora – possono essere trovati nel mercato dei fiori di Bangkok.

Mercato dei fiori di Bangkok – Cosa fare

Museo Siam

Il Museo Siam, uno dei musei più innovativi di Bangkok, dista solo pochi minuti a piedi dal mercato dei fiori di Bangkok. Questo museo coinvolgente e pratico è stato creato pensando ai bambini, rendendolo ideale per un’escurisione in famiglia. Il museo si concentra sull’idea di “Thainess” e su cosa significhi essere thailandese, e porta i visitatori in un viaggio attraverso la cultura thailandese, coprendo tutto, dalle influenze religiose del paese alle sue origini.

Museum of Siam

Fai un giro con noi

In questa esperienza avrai la possibilità di passeggiare per uno dei più grandi mercati dei fiori della Thailandia; ti divertirai ad osservare bellissime orchidee, calendule e tanti altri fiori. Saliremo su un Tuk Tuk (mezzo di trasporto tradizionale thailandese) e ci dirigeremo per una cena in un tipico ristorante nel centro storico di Bangkok.

Il ristorante cucina le stesse ricette da oltre mezzo secolo ed è un must per ogni abitante di Bangkok! Dopo cena ci fermeremo per un piccolo dessert thailandese in uno dei negozi più antichi vicino a Sao Ching Cha. Il tour finisce dando un’occhiata alla famosa Khao San Road di Bangkok.

Mangia e bevi al mercato dei fiori di Bangkok

Ci sono molti posti dove mangiare cibo di strada gustoso, autentico ed economico all’interno del mercato dei fiori. I punti di ristoro informali servono una varietà di piatti al piano terra. Al livello superiore del mercato e nelle strade esterne ci sono anche bancarelle sparse dapertutto. A parte questo, ci sono un paio di altri posti che preferiamo per mangiare e bere nelle vicinanze di Pak Khlong Talat.

Floreal Café Napasorn

Al piano terra, questa affascinante bottega è un negozio di fiori, ma al piano superiore troverete una graziosa caffetteria che rende quasi irresistibile perdere qualche ora qui. Il tema floreale si puo’ ossrevare nella caffetteria, con fiori freschi e secchi che decorano quasi ogni superficie per uno spettacolo favolo, luminoso e profumato. Oltre ai caffè normali, c’è anche una gamma di tè freddi infusi con fiori e frutti ispirati ai prodotti popolari nel Pak Khlong Talat.

Napasorn Coffee Shop

Passeggiata sul fiume a Yodpiman

Il centro commerciale all’aperto a tema culturale in stile coloniale detto Yodpiman River Walk è fiancheggiato da ottimi posti dove mangiare e bere lungo il fiume Chaophraya. Mango Tree, ad esempio, è l’ideale per un drink o un pasto serale in stile fusion thailandese. Provate l’insalata di papaya gigante, somtum tart, servita su un grande vassoio, così come il pollo piccante, al Larb Roi per mangiare del cibo della Thailandia nord-orientale. Al piano terra di Yodpiman River Walk, due ristoranti informali servono piatti veloci e semplici di noodle tailandesi, mentre Duo Cucina serve cucina italiana.

Yodpiman

Come arrivare al mercato dei fiori Pak Khlong Talat a Bangkok

Dato che si trova sul fiume, il modo più conveniente per raggiungere il mercato dei fiori di Bangkok è prendere il battello fluviale Chaophraya Express fino allo Yodpiman River Walk o ai moli Rajinee; sia le barche locali con bandiera blu che quelle con bandiera arancione fermano qui.

Condividi questo articolo:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli e scoprire il meglio che Bangkok può offrire