La cultura Thai

Interessato a conoscere le cose da fare e da non fare della cultura thailandese? Dai un'occhiata al nostro ultimo articolo per goderti ancora di più il tuo soggiorno nella Terra dei sorrisi!

Tabella dei contenuti

Ci sono dozzine di libri che danno uno sguardo approfondito alla cultura Thai. Nel seguente articolo illustreremo alcune delle caratteristiche più comuni della cultura Thai. Condivideremo ciò di cui hai bisogno per goderti al meglio il tuo soggiorno in Thailandia evitando fraintendimenti culturali.

La Cultura Thai – Particolarita’

I piedi – E’ preferibile togliersi le scarpe quando si entra in casa di qualcuno. Evitate di usare i piedi per indicare o fare qualcosa che potreste fare con le mani come ad esempio chiudere una porta. Evitate anche di appoggiare i piedi su un tavolo o sul cruscotto dell’auto per rilassarvi e’ considerata una mancanza di rispetto. In relazione a ciò, se qualcuno è sdraiato, non superatelo scavalcandolo ma camminategli intorno. Queste regole potrebbero non essere rispettate quando si e’ tra amici. In ogni caso se non siete sicuri di come comportarvi un buon modo è osservare i tuoi amici o le persone a te vicine. Non puntare mai i piedi verso un’immagine del Buddha o ad un Monaco.

cultura Thai

La testa – Non toccare qualcuno sulla testa. L’unica eccezione è un bambino piccolo o un’ altra persona con la quale avete confidenza, questo comportamento deriva dalla religione buddista che afferma che la testa sia la parte più sacra del corpo.

Soffiarsi il naso in pubblico – È molto scortese soffiarsi il naso in pubblico. I thailandesi di solito si scusano e preferiscono la privacy di un bagno per fare questa operazione oppure tirano su col naso finché non riescono a raggiungere un posto appartato.

blow the nose

Lo status è importante

Anche se potrebbe non essere immediatamente ovvio, nella cultura thailandese lo status di una persona è una cosa molto importante. L’età, i rapporti familiari, i tipi di occupazione, l’istruzione e i livelli di reddito contribuiscono tutti alla posizione percepita di un individuo all’interno della società. Come in molte culture, il rango occupato non è fisso; se le circostanze cambiano, un thailandese può guadagnare o perdere il proprio status. A seconda dello status di un individuo, i thailandesi conducono varie versioni del wai (saluto thailandese) ed esistono regole sociali riguardo a chi debba dare il primo wai. Quando ci si trova in un gruppo di amici, il rango sociale e’ nuovamente tenuto in considerazione; è ad esempio normale che la persona con il reddito o lo stipedio più elevato paghi il conto.

Quando parlano tra loro, i thailandesi usano parole che indicano l’età di una persona, usando “Pee” prima del nome di una persona anziana per mostrare rispetto e “nong” per qualcuno più giovane. Le cose non sono sempre così facili, tuttavia, se si ha uno status più elevato, ad esempio attraverso un lavoro prestigioso, anche una persona più giovane puo’ essere definita “Pee”. Queste piccole regole sociali sono facili da dimenticare per un estraneo, ma sono strettamente intrecciate nel tessuto culturale thai.

Ai thailandesi non piace deludere gli altri. Sebbene questo concetto possa sfidare la logica occidentale, se si chiede qualcosa e la vera risposta è no, spesso le persone ti diranno di sì. Siate consapevoli di questo. Se sospettate che la risposta possa essere no, ma ti viene detto subito di sì, non date per scontato che significhi sì. Controllate piu’ volte e offrite una via d’uscita come “Se no, mai pen rai (Non importa), davvero”. In questo modo i Thai non perderanno la faccia dicendoti di no se la risposta è davvero no.

Volume della voce

Il volume con cui parlano molti occidentali potrebbe essere alto alle volte. Nei paesi occidentali questo può essere considerato come una dimostrazione di forza e fiducia in se stessi, ma non qui. Parlare a voce alta in Thailandia farà sentire la persona con cui si sta parlando estremamente a disagio e probabilmente potreste mettervi in imbarazzo. Questo potrebbe essere un paradosso della cultura thai, poiché il volume di tutte le altre cose non sembra disturbare nessuno. I cani abbaiano costantemente, la musica è suonata da bar karaoke all’aperto a volumi molto alti, i camion girano per le città con altoparlanti giganti, trasmettendo notizie sulle ultime motociclette o sul detersivo per bucato. Ed è del tutto normale. Ma se alzate la voce quando parlate darete fastidio a tutti coloro che sono a portata del vostro orecchio.

do not be so loud

Se devi camminare tra due persone o davanti a qualcuno che sta guardando la TV, piegati leggermente. Questa è una dimostrazione di rispetto. In caso contrario, potresti essere considerato come scortese.

Se qualcuno è seduto, non stare in piedi a parlargli. Potresti essere percepito come arrogante e sminuire la persona seduta. Nelle scuole di tutto il paese ad esempio, quando uno studente entra in una stanza per parlare con un insegnante che è seduto ad una scrivania, lo studente si inginocchia al livello dell’insegnante per mostrargli rispetto.

studenti

Condividi questo articolo:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli e scoprire il meglio che Bangkok può offrire