E-scooter a Bangkok – il “polmone verde” di Bangkok

Se sei stanco dei grattacieli, dei centri commerciali, dei luoghi turistici affollati, vai a Bang Krachao. Conosciuta dalla gente del posto come l'oasi verde nascosta di Bangkok, è un vero "polmone verde" vicino al centro di Bangkok.

Tabella dei contenuti

Se ti stai domandando quali escursioni fuori Bangkok valga la pena dai un’occhiata a questo articolo, mentre la maggior parte delle persone potrebbe pensare che aria fresca e natura non corrispondano esattamente a Bangkok, la maggior parte delle persone che viaggiano a Bangkok potrebbe non aver mai sentito parlare di Bang Krachao anche detto il “Polmone verde di Bangkok”. Bang krachao e’ un vasto spazio verde situato dall’altro lato del fiume Chao Phraya di fronte al Wat Klong Toey. Il nome è probabilmente tratto dalla forma della foresta, vista da un areo, che è rigogliosa in questa parte della città e probabilmente anche perché questa è una delle poche aree verdi in una città normalmente congestionata e inquinata.

Escursioni fuori Bangkok

Escursioni fuori Bangkok – Le origini di Bang Krachao

Sotto il regno del re Rama I l’area fu destinata ad ospitare un insediamento della tribù birmana Mon che erano autorizzati a vivere nella periferia della capitale appena costruita, dopo un paio di secoli questa zona rimane incontaminata e la sensazione di essere in un piccolo villaggio in campagna è molto forte per le persone che visitano per la prima volta Bang Krachao. Il suo aspetto naturale è dovuto al codice edilizio rigorosamente applicato che proibisce la costruzione di grattacieli e di fabbriche nella zona e anche da una piccola comunità di non oltre 40.000 abitanti attenti all’ambiente che vive circondata da frutteti e giardini.

Bangkrachao

Dal molo del Wat Klong Toey, si possono noleggiare biciclette, per poter agevolmente esplorare i piccoli argini sollevati e i percorsi sopraelevati che si snodano intorno alla zona. Alcuni di questi stretti sentieri attraversano piccole comunità con case costruite su palafitte di legno, e ci si può fare un’idea di come Bangkok debba essere sembrata una cinquantina o anche un centinaio di anni fa. La destinazione è ideale per escursioni fuori Bangkok ed e’ ancora piuttosto insolita, quindi i turisti sono ancora pochi ed i residenti danno un’accoglienza molto calorosa ai visitatori.


Un’attrazione importante è il parco Sri Nakhon Kuenkhan, una gigantesca oasi da piu’ di 100 ettari di alberi, laghi e padiglioni ombreggiati situati molto vicino al molo dei traghetti. Il parco ha sentieri per passeggiate, piste ciclabili ed e’ possibile noleggiare biciclette, kayak. Il parco è un luogo ideale per escursioni fuori Bangkok dove fare un picnic con amici durante uno degli afosi fine settimana di Bangkok. Ci sono diversi venditori di generi alimentari e punti di ristoro disseminati in tutto il parco per fare un picnic e godersi l’ambiente tranquillo.


Se venite a Bang Krachao durante il fine settimana, vale la pena visitare Talad Bang Nam Peung, il principale mercato galleggiante di Bang Krachao. Questo è un vero mercato galleggiante frequentato principalmente da gente del posto e poco conosciuto da turisti. Conosciuto anche come il mercato del miele, Nam Pheung è un mercato galleggiante tradizionale che offre una gamma incredibile di dolci tailandesi, prodotti alimentari, cosmetici a base di erbe e prodotti biologici. Le bancarelle sono allineate una accanto all’altra vendendo riso e carne al vapore in foglie di banana, cartamo dolce, tè di gelso, uova di quaglia, fragole fresche, noodles piccanti kanom jeen in salsa al curry, becco d’anatra arrosto e perfino tipici insetti. Lungo il canale è possibile noleggiare piccole imbarcazioni per girovagare per 20 baht, e vengono allestiti tavoli che servono insalata di papaya, pollo alla griglia e tutti i soliti deliziosi piatti tailandesi del mercato.


Un altro luogo degno di nota che può completare la vostra gita prima di tornare al trambusto di Bangkok è Bangkok Tree House. Caffè Instagram friendly e anche un hotel totalmente verde. Si trova sull’isola artificiale di Bang Krachao. Il posto non è raggiungibile in auto ma solo attraverso una serie intricata di piste ciclabili o in barca. L’hotel è anche sede di un delizioso ristorante che serve piatti internazionali e cucina occidentale, con piatti vegani disponibili su richiesta.


L’esperienza complessiva è decisamente al di fuori dei principali itinerari turistici e vale la pena esplorare questi ambienti incontaminati situati convenientemente vicino al centro di Bangkok. Se sei interessato ma senti che sarebbe bello avere qualcuno che ti accompagna in questa incantevole destinazione, sentiti libero di dare un’occhiata alle nostre esperienze. Tutti i nostri tour sono guidati da persone esperte che ti guideranno attraverso i luoghi che visiterai e faranno del loro meglio per condividere le loro esperienze e rendere la tua esperienza indimenticabile.

Condividi questo articolo:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli e scoprire il meglio che Bangkok può offrire