Quartieri di Bangkok: Suan Phlu

La nostra guida di quartiere. Di seguito troverai i nostri luoghi preferiti a Suan Phlu, uno dei quartieri più bohémien nel centro di Bangkok.

Tabella dei contenuti

Molto popolare sia tra thailandesi che tra gli stranieri e per certi aspetti molto bohémien; descriveremo la zona di Suan Phlu, sobborgo di Bangkok inserito tra il verde di Yenakat e la zona commerciale di Sathorn. Il principale luogo dove cercare cibi e ristoranti è la Soi 8 con un numero enorme di ristoranti locali, pub e ristoranti internazionali. La sua notorietà si è ampliata grazie a una percezione che vede il posto come “genuino” per assaggiare non solo la gastronomia locale ma anche quella straniera. La zona e’ ricca di ogni tipo di locale, da ristorante che potrebbero guadagnare una potenziale stella Michelin a modesti street food locali.

Suan Phlu soi 8 restaurants

Possiamo iniziare la nostra esplorazione dalla fine di Suan Plu dove incrocia Sathron Road. Sul lato del Soi Phra Phinit, si trova il ristorante Plu, un bistrot contemporaneo tailandese. Tornando sulla strada principale c’e’ poi Saawaan, caratterizzato da una stella Michelin, dove gli chef Aom e Paper presentano piatti tailandesi perfettamente reinterpretati. Saawaan (che significa “paradiso” in tailandese) serve una cucina tailandese rielaborata che eleva umili ricette con tecniche innovative e moderne. Verso la fine della Soi 2, poi possiamo osservare il ristorante Keller dello chef Mirco Keller, precedente specialista culinario per Water Library, offre piatti europei contemporanei.

Sawaan
La cucina di Sawaan e’ famosa per piatti thailandesi reinterpretati in chiave moderna

Suan Phlu Soi 2

Holey Bakery: un famoso panificio può essere visto camminando lungo la strada alberata, potreste essere in grado di vedere un pannello posto al di fuori della panetteria su cui è scritto: “Il miglior pane di Bangkok!”. Holey Bakery è un punto di rifornimento fondamentale per gli ammiratori dei croissant francesi. Mobili in legno e vassoi di Notre Monde sono punteggiati su interni bianchi, creando uno spazio caldo che rende ancora più accogliente il luogo, tutto accompagnato dal profumo di prodotti appena sfornati come la quiche vegetariana e il pane con spezie e formaggio. Un po’ più avanti c’è Olta, l’impresa più recente dello Chef Jamie Wakeford che offre un moderno menu britannico. Attualmente presenta piatti britannici in un ambiente alla moda.

{%ALT_TEXT%}
Cappuccino e paste da Holey

Mentre ci si dirige verso la Soi 8, si passa vicino ad Arno, molto apprezzato dagli estimatori della carne di importazione e all’incrocio con Soi 1 c’è Smalls, un punto di riferimento di Bangkok da più di trenta anni. E’ uno dei posti migliori per bere e rilassarsi. Sempre nelle vicinanze c’e’ il famoso Junker accanto a El Mercado, salumeria rifornita in modo fantastico, offre alla gente della zona un’esperienza gastronomica gourmet, con ottime selezioni di salumi, formaggi, prodotti da forno, vino e piatti pronti. Di fronte, presso la Soi 6, si trova Coffee Klick se avete bisogno di un po’ di caffeina e se vi avventurate 50 metri all’interno del vicolo, verrete ricompensati con Som Tum Nui Suan, una bel ristorante locale che propone piatti regionali della cucina Isaan.

Smalls

Suan Phlu Soi 8

Arrivando presso il Soi 8, avrete la possibilita’ di vedere bancarelle e ristorantini locali che propongono crostacei e cozze “Hoi Tod” veramente freschi, riso al granchio fritto e riso al pollo Hainanese. La strada ospita anche Uncle John noto ristorante francese e bancarelle con autentico gelato al cocco per una vera esperienza del gelato tailandese. Tornando sulla strada principale, di fronte al quartier generale della polizia c’è Yor Karn Yum, che vende un kanom tuay preparato con amore e affetto. Dall’altra parte invece c’è Jong Lert, venditore numero uno di anatra croccante e un po ‘più in là, il Suan Phlu Food Court, dove il pesce alla griglia è la scelta vincente! Alla fine della strada, all’angolo c’è il Khao Soi Café, che offre caffè, cioccolata e pasticceria.

{%ALT_TEXT%}
Kanom Tuay

Un altro luogo degno di nota è Le Cabanon, ristorante a base di pesce, dove lo chef Martine Pailloux vi accompagnerà in un viaggio di sapori attraverso la Francia. Di recente, la zona si è guadagnata la reputazione di mecca per gli amanti del cibo e dei drink, pertanto ti invitiamo a dare un’occhiata e provare questi posti se siete in città.

Condividi questo articolo:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli e scoprire il meglio che Bangkok può offrire